IL FESTIVAL

NaturArte è il festival realizzato da Teatro Selvatico in collaborazione con la micronazione del Bardo.

NaturArte è una possibilità che parte dalla volontà di un team di giovani di unirsi e mettersi in gioco per creare bellezza entrando in contatto con l’arte grazie alla sua fusione, dialogica, con la natura che ci sta intorno; si pone l’obiettivo di creare un tempo e un luogo in cui la figura dell’artista va oltre pregiudizi e stereotipi e si rigenera, creando con il pubblico un rapporto stimolante e arricchente rivolgendosi a tutti coloro che vogliono riscoprire il potere della creatività e uscire dalla comfort zone dell’ordinaria frenesia cittadina.

Il festival di NaturArte è un ombrello che accoglie vari eventi connessi fra loro. In questa edizione 2022 una prima parte si svolgerà tra il 24 ed il 26 giugno, dove si toccheranno i comuni di Mondovì, Torre Mondovì e la Micornazione del Bardo; a luglio invece verrà allestita una mostra di arti visive presso la fondazione Amleto Bertoni di Saluzzo.

Performance, sound design, arte visiva, workshop e laboratori intrecciati da un unico tema “con/tatto”.

24-26 giugno 2022 – Torre Mondovì
16-24 luglio 2022 – Saluzzo

Tema dell’edizione 2022

CON/TATTO

Vuole celebrare non solo la connessione indissolubile tra arte e natura, temi portanti del progetto, ma vuole anche indagare più profondamente quelli del tatto e del contatto in tutte le loro possibili accezioni.

Tatto e contatto
tra corpi e menti
che si incontrano,
si scontrano e
si coltivano.

IL MANIFESTO

Si rivelano sempre più necessari la connessione e l’ascolto tra uomini e natura, soprattutto in un mondo in cui il degrado diventa normalità. Nasce con questo intento il Festival Naturarte organizzato dal giovane collettivo artistico Teatro Selvatico in sinergia con la micronazione del Bardo, che lo ospita all’interno del proprio paesaggio. Due realtà vive sul territorio piemontese che si propongono lo scopo di rieducare gli esseri umani al sentimento della bellezza e di riscoprire le meraviglie della madre terra attraverso atti creativi.

Condividere obiettivi e finalità come segno di presenza attiva e vivifica sul territorio è il punto di partenza non solo per modificare la realtà, ma per crearla olograficamente sul piano del reale. L’arte è la chiave di volta per eccellenza atta ad aprire il mondo alla consapevolezza come risposta al deterioramento dei nostri giorni, e non c’è occasione migliore di manifestarlo se non attraverso un Festival alla ricerca di giovani anime attente e sensibili.

Ci si pone l’obiettivo di creare un tempo e un luogo in cui la figura dell’artista possa andare oltre pregiudizi e stereotipi e si rigeneri, creando con il pubblico un rapporto stimolante ed arricchente, rivolgendosi a tutti coloro che vogliono riscoprire il potere della creatività e uscire dalla comfort zone dell’ordinaria frenesia cittadina.

Il Festival vuole offrire uno spazio per dilatare il tempo e i sensi, invita le persone a seguire il proprio ritmo nell’usufruire di quello che si vuole, quando si vuole. I partecipanti possono esplorare gli spazi naturali in piena autonomia, dove si incontrano opere, performance, workshop o semplice condivisione. Naturarte vuole creare una vera rete empatica tra le anime che danno vita al Festival, creando con gli artisti coinvolti un legame che possa durare nel tempo e una collaborazione sincera e tangibile.

GLI ORGANIZZATORI

Teatro Selvatico

Teatro Selvatico è una realtà fondata da 7 giovani under 25 che condividono uno stesso linguaggio artistico. Il collettivo teatrale si occupa principalmente di organizzare performance, corsi per bambini, laboratori, workshop professionali e tanti progetti per sensibilizzare all’importanza del contatto con la natura e il mondo dell’arte in tutte le sue forme.

Bardo Micronation

Bardo è una micronazione intenzionale che ha come obiettivo principale quello di unire artisti, liberi pensatori e curatori olistici da tutto il mondo e manifestare la propria identità come risposta attiva contro il degrado del mondo moderno.

PARTNER E COLLABORAZIONI

PATROCINIO

IN COLLABORAZIONE CON

PARTNER TECNICI

credits

Presidente Teatro Selvatico | Isacco Caraccio
Segreteria Teatro Selvatico | Erica Pianalto

Project Manager | Maria Antonela Bresug

Art Director | Federico Pozzato
Graphic & Web Designer | Veronica Stave
Social Media Manager | Thomas Croce
Copywriter | Francesca

Assistente tecnico | Elisa Brambini
Assistente grafico | Michele Parisi

Ufficio stampa e curatela | Giovanna Rombaldi